Amarsi per Amare

Come recuperare l’amore per noi stessi e promuoverlo in ogni azione che compiamo

Amarsi per Amare

Dettagli

Quando: 16 e 17 giugno


Orario: Sabato dalle 15:00 alle 19:00 – Domenica dalle 10:00 alle 18:00


Dove: Centro Crea - Piazza Lotario, 8 (100 metri da Piazza Bologna) - Roma


Conducono: Fabiola Dessì e Pompeo Graniglia

Per poter fluire ed essere parte del grande collante universale che è l’Amore, necessitiamo di un requisito fondamentale: AMARE NOI STESSI. Amare se stessi significa innanzitutto avere un’alta autostima ed essere consapevoli di non poter amare veramente l’Altro se per primi non attiviamo la fonte d’Amore che è in noi. Nel tempo, questa fonte si inaridisce se le ferite del bambino/a interiore non vengono “curate”. Sono un imprinting infantile generato da tutte le esperienze vissute, in special modo attraverso i genitori e tutte le figure – nonni, educatori ecc.- che sono state significative durante l’infanzia.

E’ importante portare luce in questa zona d’ombra anziché respingerla. La zona d’ombra viene respinta per evitare di riviverla ma in realtà rivive proiettandosi, in modo inconsapevole, all’esterno. Nel quotidiano si traduce in richieste d’amore e/o attenzioni insane e spropositate che allontanano l’altro e gli altri.

Il respiro consapevole è il grande guaritore che, come un faro nella notte, dà luce a tutto ciò che è in ombra anche quando non né siamo acutamente consapevoli. Lasciandoci andare, con accettazione e senza resistenze, è possibile integrare il lato ombra, ciò permette di vedere la propria luce, sede di bellezza interiore da accogliere a piene mani.

In questo week end ci muoveremo verso i blocchi che impediscono il fluire dell’amore verso noi stessi; capiremo se siamo pronti per una relazione di coppia consapevole e armoniosa; contatteremo il nostro bambino/a interiore per accarezzarlo e asciugarne le lacrime, un processo liberatorio per ristabilire un sano contatto con noi stessi.

A tal fine tratteremo i seguenti temi:

  • cos’è l’autostima e a che livello si trova;
  • conosceremo i vari ambiti dell’autostima e individueremo dove è carente in ognuno di noi;
  • contatteremo il nostro bambino/a interiore;
  • impareremo attraverso il perdono a far vibrare la nostra autostima negli ambiti carenti;

Inoltre, attraverso la pratica del Rebirthing, impareremo a:

  • sviluppare più energia vitale;
  • ad essere nel qui e ora per sfruttarne i benefici;
  • entrare in contatto con il proprio potere;
  • E tanto altro ancora...

Attività

  • Rebirthing di gruppo;
  • Meditazione;
  • Esercizi evolutivi individuali di coppia o di gruppo.

Benefici dopo il seminario:

si respira e si dorme meglio; ci si sente meno stanchi, più ottimisti e creativi; si allentano le tensioni mentali e fisiche portando più energia nella propria vita e in tutte le relazioni.

Materiale richiesto: materassino, cuscino, coperta, boccaglio e pinza per il naso.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo.

Per iscrizioni e/o informazioni compilate questo modulo

torna su