Emozioni, energia in movimento

Come gestire ed indirizzare a nostro vantaggio l’energia sviluppata dalle emozioni

Nascita e personalità

Dettagli

Quando: 23 e 24 febbraio


Orario: Sabato dalle 15:00 alle 19:00 – Domenica dalle 10:00 alle 18:00


Dove: Centro Crea - Piazza Lotario, 8 (100 metri da Piazza Bologna) - Roma


Conduce: Fabiola Dessì

L’emozione soggiace sempre ad un pensiero, vale a dire che non esiste un solo minuto senza un’emozione, senza un pensiero, senza un respiro. Il triangolo pensiero, emozione e respiro è inscindibile, pertanto cambiando gli schemi respiratori si possono modificare le forme pensiero e di conseguenza le emozioni. Tale fenomeno funziona anche all’inverso,migliorando la qualità dei pensieri migliora lo stato emotivo.

Partendo dalle emozioni primarie come rabbia, paura, gioia, sorpresa, tristezza e disgustoè possibile scoprire come queste possono essere delle alleate per lo sviluppo interiore. Le emozioni ci dicono sempre dove ci troviamo in questo momento, che cosa dobbiamo guarire nella nostra vita e cosa dobbiamo cambiare per vivere armonicamente. Per sentire le emozioni è necessario mettersi in ascolto consapevole, ponendosi nello stato dell’osservatore, coglierne l’insegnamento intrinseco e lasciarle andare via. Le emozioni non andrebbero mai represse, reprimendole creiamo una via preferenziale per la somatizzazione di sintomi indesiderati.

Questo processo di integrazione è molto più facile che si concretizzi se si utilizza il respiro consapevole.Con il Rebirthing è possibile sciogliere e lasciare andare l’emozione in tempi brevissimi; inoltre con uno o più cicli energetici compiutisi disattiva completamente la carica emotiva dei pensieri limitanti.

A tal fine tratteremo i seguenti temi:

  • emozioni primarie;
  • percezione e proiezione delle emozioni;potenzialità del respiro circolare in acqua calda;
  • gli interruttori delle emozioni;abbandono e separazione;
  • E tanto altro ancora...

Inoltre, attraverso la pratica del Rebirthing, impareremo a:

  • sciogliere le forme pensiero che generano emozioni;
  • trasformare gli stati emotivi a nostro beneficio;
  • scoprire il messaggio evolutivo legato ad ogni emozione;

Attività

  • Rebirthing di gruppo;
  • Meditazione;
  • Esercizi evolutivi individuali di coppia o di gruppo.

Benefici dopo il seminario:

si respira e si dorme meglio; ci si sente meno stanchi, più ottimisti e creativi; si allentano le tensioni mentali e fisiche portando più energia nella propria vita e in tutte le relazioni.

Materiale richiesto: materassino, cuscino, coperta, boccaglio e pinza per il naso.

Si consiglia di indossare abbigliamento comodo.

Per iscrizioni e/o informazioni compilate questo modulo

torna su